Seleziona una pagina

Ex Voto

Ex Voto

La locuzione latina Ex Voto significa letteralmente “a seguito di un voto”.

L’espressione completa è “ex voto suscepto”, cioè per un voto fatto: un oggetto dato in dono ad una divinità. È una pratica usata in molte religioni ed è un ringraziamento per una grazia ricevuta. In definitiva l’ex voto è un comportamento.

L’oggetto Ex Voto è solo la manifestazione finale di questo processo: evento, richiesta di intervento, esaudimento ed infine pellegrinaggio ed esposizione dell’oggetto, appunto, per grazia ricevuta.

I miei ex voto sono l’esposizione concreta dei cambiamenti avvenuti in me proprio mentre li realizzavo.

L’oggetto dell’offerta è diventato la preghiera, la cura e la divinità stessa.

 

 

ESPOSIZIONE PRESSO LARGO BARACCHE, NAPOLI

Tag

,

Postato il

22 febbraio 2015